comunidades

Crackers alla curcuma / Crackers á la Curcuma



En español más abajo

Eccomi qua. Giornate di fuoco. Il mio "bambino" se ne andrà settimana prossima;destinazione:Barcellona.
A studiare e lavorare.
Se ne va...
Ricordo come fosse ieri la prima volta che si allontanò di casa per quasi un mese. Andava in vacanza in Italia dalla zia..aveva sei anni!!
Questo si é ripetuto tutte le estati...ma andava in vacanza..... e tornava.
Questa volta é diverso. Non é un bambino e non va in vacanza..
...e la casa sará silenziosa e vuota...
...e io mi sentiró sola...
..ma va bene cosí;é la legge della vita!
Questi crackers non hanno bisogno di lievitazione e sono quindi piuttosto veloci da fare.
E sono ottimi e speziati e lasciano un profumino in casaaa....
Non ho salvato il link del blog dove avevo trovato questa ricetta e non cé verso di trovarlo....:(


Crackers alla curcuma

300 gr di farina

70 ml di olio evo

50 ml di vino

50 ml di acqua

2 cucchiaini di curcuma

2 pizzichi di sale

1 pizzico di paprika piccante

1 pizzico di pepe

una manciata di semi di sesamo

2 cucchiaini di erbette miste o provenzali




In una terrina versare la farina setacciata, aggiungete, lacqua, lolio e il vino e mescolate tutti gli ingredienti,

Aggiungervi la curcuma, il sesamo, il sale, la paprika piccante, il pepe e le erbette.




Impastare molto bene per qualche minuto.

Mettere limpasto in una ciotola,coprirlo con un pellicola e fare riposare per una mezzoretta.




Riscaldare il forno a 180 gradi.




Preparare un foglio di carta forno delle stesse dimensioni della teglia del forno e spolverizzarla con poca farina.

Stendervi limpasto aiutandosi col matterello fino ad uno spessore di 3-4 millimetri circa.




Con una rotella dentellata tagliate il rettangolo in tanti rettangoli della misura dei crackers, quindi trasferite il foglio sulla placca e infornate per 20 minuti circa fino a doratura.




Lasciar raffreddare prima di servire.



Crackers á la curcuma

Aquí estoy. Días de fuego. Mi "nene" se irá la próxima semana; destino: Barcelona.
A estudiar y trabajar.
Se va ...
Recuerdo como si fuese ayer la primera vez que se fué lejos de casa durante casi un mes. Se fué de vacaciones en Italia donde su tía..tenía seis años !!
Esto se repitió cada verano ... pero ..... se iba de vacaciones... y regresaba.
Esta vez es diferente. Él no ya es un niño y no va de vacaciones ..
... Y la casa va a ser silenciosa y vacía ...
... Y yo me sentiré sola ...
..pero está bien así, es la ley de la vida!
Estos crackers no necesitan levadura y por lo tanto son más bien rápidos de hacer.
Y son muy buenos y especiados, y dejan un olorcito en casaaa ....
No he salvado el enlace al blog donde encontré esta receta y no hay manera de encontrarlo .... :(








Crackers á la curcuma

300 gramos de harina

70 mililitros de aceite de oliva virgen extra

50 mililitros de vino

50 mililitros de agua

2 cucharaditas de cúrcuma

2 pizcas de sal

1 pizca de pimentón picante

1 pizca de pimienta

un puñado de semillas de sésamo

2 cucharaditas de hierbas mixtas o Provenzales




En un bol, verter la harina, añadir el agua, el aceite y el vino y mezclar todos los ingredientes,




Añadir la cúrcuma, el sésamo, sal, pimentón picante, pimienta y hierbas.

Amasar muy bien durante unos minutos.

Poner la masa en un bol, cubrir con papel plástico y dejar reposar durante media hora.




Precaliente el horno a 180 grados.




Prepare una hoja de papel de horno del mismo tamaño que la bandeja del horno y espolvorear con un poco de harina.

Estirar la masa con un rodillo directamente encima del papel hasta un espesor de aproximadamente 3-4 mm.




Con una rueda dentada cortar el rectángulo en rectángulos que midan lo mismo que los normales crackers, luego trasladar la hoja en la placa y hornear durante 20 minutos o hasta que estén doradas.




Dejar enfriar antes de servir.

Fuente: este post proviene de La Pasta Risottata, donde puedes consultar el contenido original.
¿Vulnera este post tus derechos? Pincha aquí.
Creado:
¿Qué te ha parecido esta idea?

Esta idea proviene de:

Y estas son sus últimas ideas publicadas:

Recomendamos

Relacionado

general antipasti bignè ...

En español más abajo Uffi,uffi e uffi...sono senza internet in casa giá da qualche giorno (e i tecnici non capiscono cosa sia..)e ogni giorno spero sia l"ultimo,ma...mah...anche oggi non é arrivato nessuno...sigh... Quindi sto scrivendo dal tablet di mio figlio (permesso di prestito: pochi minuti) con wifi gentilmente concesso dal bar... Quindi non mi dilungo;fortunatamente avevo giá,da Pasqu ...

recetas postres chocolate cioccolato ...

En español más abajo Domenica. Il mio giorno di riposo,ma ho duemila cose da fare.... Fa niente;faccio un break per pubblicare questa deliziosa torta che era in ansiosa attesa di uscire dal limbo delle bozze. Eccola!! É stato amore a prima vista da quando l"ho vista qui. Menta e cioccolato=After-Eight e ricordi di una settimana bianca con la scuola al Tonale...una mia amica,anche lei sup ...

recetas de primeros berenjena ensalada de pasta ...

En español más abajo É da ieri che guardo tutti i post che ho nelle bozze in attesa di essere pubblicati senza essere capace di decidere quale ricetta deve uscire dal tunnel. Capita a tutte le foodbloggers? Fotografo un piatto,scarico la foto,creo il post,gli metto il titolo,scrivo a grandi linee,la ricetta (altrimenti,come mi é giá successo,non ricordo piú come l"ho cucinato...e questo,vi as ...

general gelato helado sin heladera ...

En español más abajo Questo gelato mi sta facendo letteralmente impazzire per velocitá e risultato. Dopo aver pubblicato il Gelato al caffé,come avevo promesso,sto facendo un sacco di esperimenti per trovare altri gusti. Oggi vi lascio questo,ma non é finita....continuerá...^-^ Gelato alla vaniglia 450 ml di panna da montare (o fresca,se la trovate) 265 ml di latte condensato zuccherato 2 cucch ...

recetas de segundos farina gialla harina amarilla de mais ...

En español más abajo Vado di corsa e quindi non mi perderó in chiacchere. L"impanatura con farina gialla mi incuriosiva da tempo e la cottura in forno lo rende piú digeribile e,soprattutto, non puzza la casa per tre giorni che é la ragione principale per cui io friggo molto poco. Io non ho passato i filetti nell"uovo (improvvisamente ho scoperto di non averne neppure uno in casa..),ma se ...

general arancia cioccolato bianco ...

En español más abajo Questa torta,quando la cucinerete, vi lascerá un profumo delizioso per tutta la casa. É una torta perfetta per l"ora del tea o per la prima colazione. L"avevo trovata anni fa in rete e dalla prima volta che ho provato a farla me ne sono innamorata. Nella foto la vedete con contorni irregolari perché ho foderato la teglia con carta forno non secondo i sacri canoni,m ...

general banana.cioccolato cakes

En español más abajo Le banane canarie sono famose in tutto il mondo:ottime! Oltretutto (e non é cosa da poco)costano veramente una sciocchezza,quindi io cerco spesso ricette in cui siano un ingrediente. Questo dolce lo faccio,orami,da anni e tutte le volte che lo preparo ne resto piacevolmente sorpresa.É un cake veramente fantastico;la banana esalta la sua "cioccolatositá",amaro al pu ...

general besciamella pasta ...

En español más abajo Dopo aver pubblicato la ricetta del ragú alla bolognese non potevo non pubblicare anche quella delle lasagne;sempre con la speranza che i miei amici non italiani vedano le ricette originali. Giuro che il prossimo post sará di qualche cosa che possa essere diverso da ció che tutti noi sappiamo fare....portatemi pazienza. Lasagne alla bolognese Per una teglia di 35cm x 22 ...

general carote dolci ...

En español más abajo Ieri credevo di essere a un passo dal trasformarmi in un satellite orbitante nel cielo da tanto mi stavano girando le eliche. MI SI É ROTTO IL FORNOOOO!!! Lo stavo aprendo eee...patapam..mi é rimasta la maniglia in mano...grrrrr...si é rotta,staccata dall"intelaiatura che tiene insieme i doppi cristalli. I cristalli si sono separati e quello esterno é crollato. Non si ...

general antipasto aperitivos ...

En español más abajo Le mie vacanze sono agli sgoccioli e quasi ringrazio il cielo;non facevo vacanze da non ricordo neppure piú quanto tempo,ma queste sono le peggiori di tutta la mia vita! Tra i problemi di salute (dovuti allo stress), il dover inscatolare tutto in vista del trasloco,che speravo di fare durante le vacanze,e l"impossibilitá di trovare un nuovo alloggio (non si capisce cosa s ...